I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

24 Settembre 2020 – Joe Biden, si indaga su fondi raccolti per lui dal sindaco di NY. Salta in Germania il capo dell’intelligence. Italia, 3miliardi per promuovere il cashless. Ancora minacce di Erdogan alla Grecia

Il procuratore generale della Florida, la repubblicana Ashley Moody, ha chiesto di indagare suo finanziamenti raccolti da Michael Bloomberg per pagare i debiti e le multe degli ex pregiudicati che altrimenti non avrebbero diritto al voto per le presidenziali nello Stato. L’ex sindaco di New York ha raccolto 16 milioni di dollari a questo scopo e per sostenere la campagna del candidato democratico Joe Biden. Donald Trump si è detto poi molto preoccupato che le elezioni del 3 novembre saranno senza brogli: “Vogliamo essere sicuri che le elezioni siano oneste ma non sono sicuro che possano esserlo. Non lo so con tutta questa situazione, milioni di schede non richieste inviate a tutti. Vedremo“.

La ministra della Difesa tedesca Annegret Kramp-Karrenbauer ha deciso di rimuovere il capo dell’intelligence Christof Gramm, con il suo consenso, per dare un segnale di rinnovamento all’interno dell’esercito dopo la scoperta di diversi casi di estremismo di destra tra i militari. Kramp-Karrenbauer ha riferito che presto verrà presa una decisione sul successore di Gramm. La ministra aveva in precedenza sciolto una compagnia di forze speciali, affermando che una cultura dell’estremismo di destra era stata autorizzata a svilupparsi dietro un “muro di segretezza“.

Il “cashless“, cioè la diffusione dell’uso della moneta elettronica, è un progetto centrale per il governo per la modernizzazione del Paese cambiando le abitudini di pagamento dei consumatori, in linea con l’Europa e per un sistema più digitale, più veloce, più semplice e trasparente. 

La Turchia “sostiene il dialogo in ogni piattaforma per un’equa condivisione delle risorse naturali” nel Mediterraneo orientale, ma “non farà compromessi sulla protezione dei suoi diritti e interessi sulla terra, in mare e nei cieli, come ha fatto finora“. Lo dichiara in una nota il Consiglio di sicurezza nazionale di Ankara al termine della sua riunione odierna, presieduta dal capo dello stato Recep Tayyip Erdogan, che arriva due giorni dopo l’annuncio della ripresa di “colloqui esplorativi” con la Grecia dopo oltre quattro anni.

Il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha annunciato l’invio ad ottobre di una missione in Argentina con l’obiettivo di conoscere il piano economico del governo e dare inizio al processo di ristrutturazione del programma Stand By da 44 miliardi di dollari siglato nel 2018. 

La regione del Pantanal in Brasile, la più grande pianura alluvionale del mondo, ha registrato nelle prime tre settimane di settembre il maggior numero di incendi per mese dall’anno di inizio della serie storica, il 1998. E’ quanto emerge dai dati pubblicati dall’Istituto nazionale per la ricerca spaziale (Inpe). Nel periodo compreso tra il primo e il 23 settembre 2020 sono stati registrati 6.048 roghi. Il precedente record mensile era stato registrato ad agosto del 2005, quando gli incendi erano stati 5.993. 

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password