I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

23 Aprile 2021 – Francia, pista terroristica per la poliziotta uccisa. Migliora rating Grecia. Usa, nuovo ok a vaccino J&J.

La polizia francese ha arrestato tre persone dopo l’accoltellamento di una poliziotta a sud-ovest di Parigi per mano di un sospetto estremista islamista tunisino, ucciso a sua volta dagli agenti. Una fonte giudiziaria ha detto che i tre facevano parte dell'”entourage” del sospetto. I procuratori nazionali anti-terrorismo francesi hanno reso noto di aver aperto un’indagine sul terrorismo, coinvolgendo anche il servizio di intelligence nazionale.

L’agenzia di rating Standard & Poors ha migliorato il rating della Grecia, portandolo da BB- a BB e e ha affermato il proprio rating a breve termine a B. L’outlook è positivo. Standard & Poors ha confermato per l’Italia il rating BBB. Confermato anche l’outlook a stabile.

Tre razzi sono stati lanciati dalla striscia di Gaza verso Israele: è il nuovo capitolo di un’escalation di tensione con i palestinesi, che in questi giorni sono tornati a manifestare il loro scontento sia nei territori occupati che nella striscia di Gaza. Ieri a Gerusalemme, al culmine di una settimana di crescenti tensioni e scambi di accuse, ci sono stati scontri fra i manifestanti palestinesi e le forze dell’ordine, con 120 feriti e una cinquantina di arresti. 

Negli Stati Uniti gli esperti invitano a riprendere l’uso del vaccino anti-Covid di Johnson & Johnson, nonostante il rischio molto raro di trombosi. I consulenti dei centri ‘for Disease Control‘ (Cdc) fanno sapere che i benefici del vaccino superano quel rischio grave ma rarissimo, specialmente contro un virus che infetta ancora decine di migliaia di americani ogni giorno. 

La madre della piccola Mia, che aveva ordinato il rapimento della figlia di 8 anni di cui non aveva più la custodia, è stata incriminata per “sequestro di minore in una banda organizzata”. Lola Montemaggi, 28 anni, è stata rintracciata domenica con la figlia dopo più di cinque giorni di fuga nel Canton Vaud in Svizzera.

La conferenza episcopale spagnola ha dichiarato che 220 denunce di abusi sessuali da parte del clero cattolico in Spagna sono state registrate ufficialmente dal Vaticano negli ultimi vent’anni. I vescovi spagnoli hanno presentato 76 segnalazioni contro sacerdoti e 144 membri di ordini religiosi all’ufficio del Vaticano che dal 2001 gestisce i casi di abusi sessuali. 

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha informato l’omologo turco Recep Tayyip Erdogan della sua intenzione di annunciare, domani, il riconoscimento da parte Usa del genocidio armeno. “Entrambi i leader hanno concordato sul carattere strategico della relazione bilaterale” tra Turchia e Stati Uniti “e sull’importanza di lavorare insieme per costruire una maggiore cooperazione su questioni di interesse comune“. Questo il resoconto della presidenza di Ankara sul colloquio avvenuto tra Erdogan e Biden.

A Belgrado si è svolta oggi una cerimonia commemorativa in ricordo dei 16 tecnici e dipendenti della Radiotelevisione pubblica serba (Rts) morti durante i bombardamenti Nato della primavera 1999. Nella notte tra il 22 e il 23 aprile di 22 anni fa i raid alleati colpirono la sede della Rts nel centro di Belgrado, provocando una strage che ancora oggi e’ oggetto di sdegno e condanna. 

Il Sudan ha avvisato che potrebbe adire alle vie legali contro l’Etiopia e il gruppo industriale italiano Webuild (ex Salini Impregilo) se il Paese del Corno d’Africa va avanti con i piani di riempimento del serbatoio della grande diga sul Nilo Azzurro senza un accordo con Khartoum e Il Cairo. 

L’Unione Africana ha chiesto il ripristino delle istituzioni civili dopo che, in seguito alla morte in combattimento del presidente Idriss Deby Itno, il potere è stato preso da una giunta militare guidata da suo figlio Mahamat. Il Consiglio di Sicurezza dell’Unione Africana, composto da 15 membri, ha espresso “grave preoccupazione” per l’insediamento della giunta e ha chiesto all’esercito di “rispettare il mandato costituzionale e l’ordine e di avviare in modo spedito un processo di restaurazione dell’ordine costituzionale e cedere il potere politico alle autorità civili”. 

Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha incontrato oggi al Viminale il ministro degli Affari Esteri libico, Najla Al Mangoush, la prima donna nella storia del suo Paese a ricoprire questa carica.

La Francia ha esortato una rapida implementazione dell’accordo post-Brexit sul mutuo accesso alle zone di pesca, dopo che i pescatori francesi ieri sera hanno protestato a Calais, sulla Manica, bloccando i camion che di notte cercavano di importare il pesce dalla Gran Bretagna. 

In una mossa senza precedenti negli Stati Uniti, le università pubbliche della California renderanno obbligatorio il vaccino anti-Covid per gli studenti. Lo riportano i media Usa. La misura interessera’ anche il corpo docente e tutti gli altri dipendenti.

Gli scontri etnici nella regione etiope dell’Amhara hanno provocato nei giorni scorsi decine di morti e centinaia di migliaia di sfollati. Lo hanno riferito fonti delle organizzazioni umanitarie citate dall’agenzia France Presse. La regione Amhara è dominata dall’omonimo gruppo etnico, il secondo piu’ grande dell’Etiopia. Le violenze, esplose la scorsa settimana, hanno colpito le regioni di Shoa del Nord e Oromo, quest’ultima popolata principalmente da oromo, il gruppo etnico piu’ numeroso del Paese.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password