I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

21 Settembre 2021 – Turchia ratificherà accordo di Parigi sull’ambiente. Talebani chiedono la parola alle Nazioni Unite. Tobruk, lite sul voto di sfiducia

La Turchia ratificherà l’accordo di Parigi per combattere il cambiamento climatico il mese prossimo. Lo ha annunciato alle Nazioni Unite il presidente Recep Tayyip Erdogan.

I talebani hanno chiesto di parlare ai leader mondiali alle Nazioni Unite a New York questa settimana e hanno nominato il loro portavoce con sede a Doha, Suhail Shaheen, come ambasciatore delle Nazioni Unite dell’Afghanistan, lo scrive Reuters sul proprio sito. 

Alcuni membri della Camera dei rappresentanti di Tobruk, durante un incontro con il premier del Governo di unità nazionale Abulhamid Dabaiba, hanno affermato che solo 68 parlamentari hanno votato a favore del voto di “sfiducia” e che la presidenza della Camera ha falsificato il risultato, conteggiando 89 voti. Il portavoce del parlamento, Abdullah Blihaq, ha annunciato oggi che la Camera dei rappresentanti ha “ritirato” la fiducia al Gun con 89 voti a favore tra i 113 deputati presenti oggi in aula.

Secondo i media serbi, il bus oggetto del tentativo di presa di ostaggi nel pomeriggio in Germania era un pullman di linea della ditta serba ‘Lasta’ in viaggio tra Dortmund e Belgrado. L’aggressore, secondo la Tanjug tale Fahrudin Kahrovic, era salito sul bus alla fermata di Francoforte, prendendo subito di mira gli autisti e alcuni passeggeri. Sarebbe stato armato e, stando alle testimonianze degli autisti, avrebbe pronunciato frasi deliranti affermando di aver avuto da Allah un messaggio per il quale doveva attaccare i passeggeri, poiche’ in caso contrario lui stesso sarebbe stato attaccato.

“Le differenze e i problemi tra i paesi, difficilmente evitabili, devono essere affrontati attraverso il dialogo e la cooperazione sulla base dell’uguaglianza e del rispetto reciproco”. Lo ha detto il presidente cinese Xi Jinping in collegamento con l’assemblea generale dell’Onu. 

Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, ha cancellato un’intervista in programma con il sito di informazione dell’Organizzazione delle Nazioni unite (Onu), “Onu News” e, scrive “Folha de Sao Paulo”, potrebbe fare rientro in Brasile in anticipo rispetto a quanto stabilito in precedenza. 

L’Iran ritiene utili i colloqui il cui esito finale è la revoca di tutte le sanzioni”: è quanto ha detto il presidente iraniano, Ebrahim Raisi, nel videomessaggio con cui è intervenuto all’Assemblea generale dell’Onu, facendo riferimento ai negoziati ripresi nei mesi scorsi per il rilancio dell’accordo sul nucleare iraniano del 2015.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password