I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

20 Settembre 2020 – Metro deraglia a NY. Per Gualtieri rimbalzo del PIL nel III trimestre sarà ‘impetuoso’. Netanyahu sempre più solo. Prove di intesa tra India e Cina su confini. Turchia e Kosovo sempre più vicini.

Un treno della metropolitana di New York deraglia, uscendo di binari a causa di alcuni detriti gettati sulle rotaie da un uomo. Il sospettato, di 30 anni, è stato arrestato nelle prime ore di questa mattina. Un treno della metropolitana di New York deraglia, uscendo di binari a causa di alcuni detriti gettati sulle rotaie da un uomo. Il sospettato, di 30 anni, è stato arrestato nelle prime ore di questa mattina. 

Il rimbalzo del pil nel III trimestre sarà impetuoso, con un calo per il 2020 che nella nota di aggiornamento al Def, sara’ a una cifra. Il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, sceglie il palco del ‘Cortile di Francesco’ ad Assisi per fare il punto sullo stato di salute della ripresa italiana in vista dell’approvazione della NaDef, che – svela – sarà “il 28 o il 29 settembre.

Nonostante il lockdown imposto due giorni fa a causa dell’impennata dei nuovi contagi nel Paese, migliaia di manifestanti israeliani sono sfilati oggi in corteo a Gerusalemme per tornare a chiedere le dimissioni del primo ministro Benjamin Netanyahu.

Alti ufficiali di India e Cina potrebbero incontrarsi nuovamente domani per discutere della situazione lungo il settore occidentale della linea di controllo effettiva (Lac), la zona di confine contesa. Lo riferisce il quotidiano indiano “Hindustan Times“. 

La volontà comune di rafforzare la collaborazione bilaterale tra Turchia e Kosovo é stata espressa in un colloquio che il presidente kosovaro Hashim Thaci ha avuto oggi a Istanbul con il leader turco Recep Tayyip Erdogan.

La Bce lancia un’ampia revisione del Pandemic Emergency Purchase Programma, il QE pandemico. Lo riporta il Financial Times citando alcune fonti, secondo le quali la revisione riguarda la durata del ‘Pepp’ e la possibilità di trasferire parte della sua flessibilità ad altri programmi di acquisto di asset della Bce, quelli piu’ tradizionali. 

Il presidente del Consiglio supremo di Stato della Libia, Khaled al Mishri, ha discusso oggi con l’ambasciatore di Germania a Tripoli, Oliver Owcza, delle proposte iniziative di cessate il fuoco. Lo riferisce il quotidiano libico “Al Wasat“. In un comunicato, il Consiglio ha reso noto che le due parti hanno discusso gli sviluppi politici e militari in Libia. Intanto però il Consiglio supremo di Stato della Libia ha annunciato il rifiuto dell’accordo per l’apertura dei porti destinati all’esportazione di petrolio stretto tra il vicepresidente del Consiglio presidenziale, Ahmed Maiteeq, e il generale Khalifa Haftar, comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna).

Un giudice federale di San Francisco ha emesso un’ingiunzione preliminare contro il divieto di download negli Stati Uniti dell’app WeChat, sviluppata dalla societa’ cinese Tencent, disposto dal dipartimento del Commercio con decorrenza da oggi.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password