I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

18 Maggio 2020 – Deforestazione Amazzonica +63,7% in aprile

L’istituto nazionale di ricerca spaziale (Inpe) ha lanciato un allarme inquietante. Nel mese d’aprile la deforestazione della foresta pluviale amazzonica in Brasile è cresciuta del 63,7 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.  Da inizio del 2020, e sono trascorsi solo cinque mesi, sono stati distrutti circa 405,6 chilometri quadrati, l’anno scorso erano stati 247,7. 

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ammette che la leva monetaria non sia sufficiente per mettere gli statunitensi al riparo dalla crisi economica provocata dal coronavirus. E’ “cruciale” il Ceres Act, varato dal Congresso Usa, e che prevede aiuti per le famiglie e le imprese. Inoltre sarà fondamentale non ricadere nel lockdown, e per quello è necessaria la collaborazione di tutti i cittadini.

Christine Lagard, presidente della BCE difende l’Euro con una affermazione a dir poco sorprendente rilasciata al Corriere della Sera “Ricordo che l’euro è irreversibile, è inscritto nei trattati”. E poi chiede che il Recovery Fund venga dedicato solo agli Stati membri più colpiti. Intanto la cancelliera Merkel e il presidente Macron convergono su una proposta di Fondo ridotto a 500miliardi di euro ma con meno vincoli.

Il ministro delle Finanze Italiano Gualtieri ha assicurato dopo il fuoco di fila di media e sindacati: “Abbiamo detto a Fiat che con il prestito di 6,3miliardi, ci devono pagare investimenti in Italia”, ha spiegato, e “abbiamo detto ‘no’ a delocalizzazioni. La garanzia dello Stato e’ legata a queste condizioni”.

Al Jazeera, ha interpellato l’analista militare Hicham Abu Hacar: la Turchia utilizzerà Watiya come punto di rifornimento, ma soprattutto come base per far approdare le proprie forze di terra. Insomma Ankara sarebbe pronta a scendere in campo apertamente a sostegno di al-Serraj.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password