I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

16 Settembre 2021 – Scandalo Banca Mondiale, ritirato il rapporto Doing Business 2018 e 2020. Olanda, Sigrid Kaag si dimette dopo mozione di sfiducia per gestione evacuazioni Afghanistan.

La Banca Mondiale ha ritirato il rapporto Doing Business 2018 e 2020 contestando irregolarità sulla gestione dei dati, che avrebbero favorito la Cina garantendole una posizione più elevata (e quindi aumentando la sua appetibilità per gli investitori esteri) rispetto a quella che le sarebbe toccata. Un processo che mette sotto accusa Kristalina Georgieva, direttrice del Fondo monetario internazionale, ma nel 2018 in forza alla Banca Mondiale, per presunte pressioni per migliorare la posizione di Pechino.

La ministra degli Esteri olandese, Sigrid Kaag si è dimessa dopo che il Parlamento ha votato a favore di una mozione di sfiducia per la sua gestione delle evacuazioni dall’Afghanistan. “La Camera ritiene che il governo abbia agito in modo irresponsabile. Posso solo accettare le conseguenze di questo giudizio”, ha detto Kaag parlando in Parlamento. 

I quattro turisti spaziali americani sono “sani, felici e riposano comodamente” nella navicella di SpaceX, ha detto la società nel primo aggiornamento sui progressi da quando sono decollati nella storica crociera spaziale con soli civili a bordo. L’equipaggio “ha girato intorno alla Terra 5,5 volte, ha eseguito il primo turno di ricerca scientifica e ha consumato alcuni pasti” prima di andare a letto, scrive su Twitter la società fondata da Elon Musk

“I nostri pensieri vanno a coloro che sono perseguiti ingiustamente per la proteste del 6 gennaio sulle elezioni truccate“. Lo afferma Donald Trump in vista della manifestazione in calendario sabato a Washington e organizzata dalla destra a sostegno di coloro che hanno partecipato alle protesta del 6 gennaio.

Gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni contro cinque sostenitori di al-Qaeda operanti in Turchia“, lo ha annunciato il Segretario di Stato americano su Twitter. 

Il presidente del Paraguay, Mario Abdo Benitez, ha espresso la sua posizione favorevole al “mantenimento” dell’Organizzazione degli Stati americani (Osa), alla vigilia della sua partecipazione al vertice della Comunità degli Stati Americani e dei Caraibi (Celac), dove il Messico promuoverà una proposta per trasformare l’organismo.

Il primo ministro somalo Mohammed Hussein Roble ha bollato come incostituzionale la decisione del presidente Mohammed Abdullahi “Farmajo” di revocare le funzioni esecutive “speciali” che aveva attribuito al premier lo scorso maggio. Lo riporta il quotidiano “Garowe Online“, secondo cui il primo ministro ricorderà al presidente uscente che il suo ruolo e’ quello di capo del governo ad interim.

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, è tornato a sottolineare la necessità di adeguare il sistema fiscale aumentando la pressione sulle fasce di reddito più alte. L’1 per cento dei contribuenti – ha spiegato Biden parlando alla Casa Bianca – evade 160 miliardi di dollari di tasse ogni anno.

Niente Galà” per celebrare la battaglia dei francesi assieme agli americani nella Guerra d’Indipendenza. Una riedizione della “guerra delle patatine” scoppiata nel 2003, alla vigilia della seconda invasione dell’Iraq. Allora i francesi rifiutarono di far passare una seconda risoluzione Onu che consentisse all’America di Bush, ancora sanguinante per la ferita delle Torri Gemelle, di dichiarare guerra a Saddam Hussein. Francia, Germania, Russia e Cina si opposero alla risoluzione che in febbraio avevano presentato Gran Bretagna e Spagna.

Oltre 208 mila immigrati illegali sono stati fermati ad agosto mentre tentavano di attraversare il confine ed entrare dal Messico in Usa. Lo ha riferito la Customs and Border Protection, precisando che è il secondo mese consecutivo che il numero supera le 200 mila persone. La cifra di agosto rappresenta un aumento del 317% rispetto allo stesso periodo del 2020, e del 233% rispetto a quello del 2019. 

E’ atterrato oggi all’aeroporto internazionale di Kabul il primo volo proveniente dall’Iran da quando i Talebani hanno preso il potere in Afghanistan.

Il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, ha dichiarato che la giornalista investigativa maltese Daphne Caruana Galizia ha fatto l’ultimo sacrificio per la democrazia“. Il presidente ha onorato la memoria di Caruana Galizia durante una visita al luogo in cui la giornalista maltese è stata assassinata da un’autobomba nell’ottobre 2017, a pochi metri dalla sua residenza privata a Bidnija. 

Nuove immagini satellitari ottenute dalla Cnn rivelano che la Corea del Nord sta espandendo una struttura chiave per arricchire l’uranio utile per armi nucleari, lavori che probabilmente indicano che Pyongyang intende rafforzare significativamente la produzione in questo sito ‘dormiente’ nell’immediato futuro, secondo esperti che hanno analizzato le immagini. I lavori riguarderebbero il Yongbyon Nuclear Research Facility complex. 

L’ex direttore generale della sicurezza interna (Dgsi) dell’Algeria, Wassini Bouazza, rischia fino a 20 anni di reclusione in carcere. E’ questa la pena chiesta oggi dall’accusa alla Corte militare d’appello di Blida, in Algeria, dove Bouazza – recentemente declassato dal grado di generale al grado di soldato semplice – è perseguito per “inosservanza delle istruzioni militari“, “traffico d’influenza“, “arricchimento illecito” e “ostacolo all’operato della giustizia“. 

Facebook ha rimosso circa 150 account, pagine e gruppi gestiti da individui associati dal movimento tedesco Querdenken, letteralmente ‘pensiero laterale’. Si tratta di un gruppo di negazionisti del coronavirus, contrari al vaccino, attivisti di estrema destra e antisemiti.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password