I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

14 Dicembre 2020 – I grandi elettori ufficializzano Biden. Macron annuncia referendum sul clima. Al via prima edizione China-Italy Business Dialogue

Joe Biden è ufficialmente il 46esimo presidente degli Stati Uniti. Il collegio elettorale ha infatti ratificato la vittoria del candidato democratico contro il presidente uscente Donald Trump. Una vittoria ufficiale dopo il voto dei grandi elettori della California. Alle 10 del mattino di oggi, lunedì 14 dicembre, è iniziato il voto dei 538 grandi elettori del collegio elettorale degli Stati Uniti, i quali hanno eletto concretamente il presidente che i cittadini hanno scelto lo scorso 3 novembre.

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha annunciato un referendum per aggiungere la lotta al cambiamento climatico e la difesa dell’ambiente in Costituzione. 

La Russia ha denunciato oggi come “illegittime” le sanzioni americane contro la Turchia, imposte da Washington per l’acquisizione da parte di Ankara del sistema di difesa aerea russo S-400. 

La prima edizione del ‘China-Italy Business Dialogue‘, tenuto a Pechino da ambasciata, agenzia Ice e Camera di commercio italiana in Cina, ha combinato il dialogo tra le istituzioni e la comunità d’affari sino-italiana. La prima giornata dei lavori ha fatto registrare la partecipazione di oltre 500 aziende, tra presenze fisiche e collegamenti online, concentrata nella descrizione delle prospettive dell’economia cinese.

Si è aperta oggi a Ginevra una riunione tecnica sulle riforme critiche dell’economia libica convocata dal rappresentante speciale facente funzioni del Segretario generale delle Nazioni Unite per la Libia (Unsmil), Stephanie Williams

Un “atto terroristico” compiuto per mezzo di una “imbarcazione-bomba“, che non ha provocato vittime. Questa la ricostruzione del governo saudita di un attacco avvenuto nella notte tra domenica e lunedì nel porto di Gedda, sul Mar Rosso, contro una petroliera battente bandiera di Singapore. L’ennesimo episodio di questo tipo che ha visto coinvolte navi commerciali in navigazione attorno alle coste saudite, nel Golfo e nello stesso Mar Rosso. 

In Nigeria il governatore dello Stato di Katsina, Aminu Masari, ha detto che gli uomini armati responsabili del rapimento di centinaia di bambini da una scuola nella citta’ di Kankara si sono messi in contatto con le autorità e sono in corso “discussioni” per garantire il loro ritorno in sicurezza.

Dopo mesi di avvertimenti nemmeno troppo velati, arriva la linea dura di Bruxelles contro le Big Tech. E prevede multe fino al 10% del fatturato per i giganti del digitale colpevoli di gravi violazioni della concorrenza. Il nuovo pacchetto normativo che la Commissione europea svelerà domani segna un cambio di rotta sul mercato digitale per come lo intendono i due responsabili Ue del dossier, la danese Margrethe Vestager e il francese Thierry Breton

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password