I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

13 Ottobre 2020 – Stop anche alle sperimentazioni di un vaccino anticovid made in Usa. L’assemblea Nazionale del Venezuela contro Maduro. Nagorno-Karabakh, Erdogan propone negoziati a 4

Secondo il Nyt Eli Lilly, una delle società sponsorizzate dall’amministrazione Trump per la sperimentazione su una cura antiCovid, avrebbe sospeso i suoi test clinici, un trattamento che ricorre agli anticorpi, per “possibili preoccupazioni legate alla sicurezza“.

L’Assemblea nazionale del Venezuela ha approvato un decreto che di fatto ignora la cosiddetta legge “anti embargo” che il presidente Nicola’s Maduro ha presentato all’Assemblea costituente nazionale (Anc) a fine settembre. Nella seduta ordinaria di oggi svoltasi virtualmente, l’organo presieduto dal suo presidente Juan Guaido’, ha ribadito che nessun accordo presentato o approvato dall’Anc ha validità giuridica. 

La Turchia propone negoziati a quattro con la Russia e le parti belligeranti in Nagorno-Karabakh, Armenia e Azerbaigian, per cercare una soluzione al conflitto. Lo ha detto in un’intervista tv Ibrahim Kalin, portavoce del presidente Recep Tayyip Erdogan.

La Corte Suprema si schiera a fianco dell’amministrazione Trump e sospendere il censimento. Una decisione che ha registrato la contrarietà solo del giudice Sonia Sotomayor, nominata da Barack Obama, secondo la quale fermare il conteggio potrebbe causare danni irreparabili. La pandemia ha rallentato il conteggio degli americani con il censimento. Se Donald Trump dovesse perdere le elezioni e il governo non fosse in grado di analizzare i dati raccolti prima della fine dell’anno, spetterebbe alla nuova amministrazione decidere la spartizione dei seggi congressuali. 

Intanto sempre il presidente degli Stati Uniti, secondo il sito “The Hill“, ha firmato oggi un ordine esecutivo che coinvolge il governo federale in un’iniziativa globale per piantare mille miliardi di alberi entro il 2030. L’iniziativa avrebbe già raccolto la partecipazione del settore privato negli Stati Uniti.

Un congelamento degli arsenali nucleari, come proposto da Washington nell’ambito dei negoziati sull’estensione del trattato New Start sarebbe “inaccettabile” per la Russia. Smentito quindi un presunto accordo al riguardo espresso da Marshall Billingsea.

Dal 2018 ad oggi, Confindustria in Italia ha raccolto oltre 425 domande di aziende (associate e non), interessate ad attivare dottorati di ricerca triennali. Sono già state cofinanziate dal Cnr – e da altrettante imprese – 77 borse di dottorato industriale in tutte le regioni (e almeno altre 35 saranno attivate in questo terzo ciclo), per altrettanti giovani ricercatori selezionati dalle Università mendiate concorso pubblico. 

Nuovo capitolo nella carriera di Pier Carlo Padoan. L’ex ministro dell’Economia dei ministri Renzi e Gentiloni approda nel consiglio di amministrazione di Unicredit come presidente. La carica diventerà ufficiale con l’assemblea di aprile, ma intanto Padoan è stato cooptato dal consiglio dell’istituto di piazza Gae Aulenti.

Apple apre una “nuova era” per l’iPhone. E lancia il 12 con tecnologia 5G, disponibile anche in versione Mini, Pro e Pro Max. L’11% più sottile, il 15% più piccolo e il 16% più leggero del modello precedente, l’iPhone 12 sarà disponibile in cinque colori: nero, bianco, rosso, blu e verde. 

Una bomba da 5,4 tonnellate è esplosa nel Mar Baltico durante le operazioni di disinnesco, presso la città portuale di Swinoujscie, in Polonia, senza causare feriti. Lo riporta l’agenzia di stampa polacca Pap.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password