I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

11 Dicembre 2020 – Continua la guerra di dazi tra Cina e Australia. Austria, Corte Costituzionale depenalizza suicidio assistito. Erasmus, nuovo accordo UE triplica i posti.

La Cina ha imposto temporaneamente nuove tariffe in aggiunta ai dazi anti-dumping a carico delle importazioni di vino dall’Australia a partire dall’11 dicembre. Lo ha annunciato il ministero del Commercio cinese. Secondo la nota, gli importatori australiani interessati dal provvedimento dovranno pagare depositi all’autorità doganale cinese. La Cina il mese scorso ha iniziato a imporre dazi antidumping dal 107,1 al 212,1 per cento sul vino importato dall’Australia.

La Corte costituzionale austriaca ha stabilito che “morire con dignità” fa parte del diritto alla libertà personale e che, quindi, l’articolo che punisce il suicidio assistito fino a cinque anni di carcere è contrario alla Legge fondamentale.

Il Parlamento europeo e il Consiglio hanno raggiunto un accordo politico sul programma Erasmus+ per il periodo 2021-2027, che sara’ piu’ inclusivo e che triplica il numero di partecipanti, portandolo a dodici milioni di persone.

L’UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, in collaborazione con le autorità locali, ad oggi ha registrato quasi 50.000 rifugiati etiopi entrati nel Sudan orientale, alcuni dei quali hanno riferito di aver dovuto sfuggire a gruppi armati per potersi mettere in salvo.

La Hong Kong Airlines, nata nel 2006, ha annunciato il taglio di 250 assistenti di volo. La notizia arriva dopo che il 21 ottobre anche la compagnia di bandiera regionale Cathay Pacific aveva annunciato una riduzione del personale fino circa 8.500 dipendenti e di cessare le operazioni di Cathay Dragon, interamente controllata dal vettore.

Un veicolo ha investito una gruppo di circa 50 persone durante una protesta del Black Lives Matter nel pomeriggio a Manhattan, più persone sono rimaste ferite. L’incidente è avvenuto dopo le 16:00 all’angolo tra la 39esima Strada e la Terza Avenue, ha detto la polizia.

Pressing della Casa Bianca sulla Fda (Food and Drug Administration) perchè autorizzi entro la giornata di oggi la somministrazione del vaccino contro il coronavirus di Pfizier-BioNtech.

Un recente decreto del presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, minaccia di limitare il diritto dei bambini con disabilita’ a godere di un’istruzione di qualità e inclusiva. E’ quanto sostenuto in un documento diffuso oggi dalla Organizzazione non governativa (Ong) di tutela dei diritti umani, Human Rights Watch, sostenendo che la nuova politica nazionale adottata dal governo incoraggia la segregazione scolastica. L’Ong ha per questo presentato un esposto presso la Corte suprema del Brasile. 

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password