I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

10 Ottobre 2021 – Dieci Paesi Ue lanciano appello pro energia nucleare. Polonia, 100mila manifestanti in piazza pro Ue. Venezuela riapre voli verso la Colombia. Tsai Ing-wen tuona, Taiwan non si piegherà a Cina

Dieci Stati membri dell’Unione Europea hanno pubblicato un documento a sostegno dell’energia nucleare, sottolineando il ruolo che, a loro dire, potrebbe svolgere contro il riscaldamento globale. Firmato dal ministro dell’Economia, Bruno Le Maire, e dal viceministro con delega all’Industria, Agne’s Pannier-Runacher, questo testo sostiene anche che il nucleare “contribuisce in modo decisivo all’indipendenza delle nostre fonti di produzione di energia ed elettricità“. Oltre alla Francia, e’ stato firmato da Romania, Repubblica Ceca, Finlandia, Slovacchia, Croazia, Slovenia, Bulgaria, Polonia e Ungheria.

Circa 100 mila persone hanno partecipato alla manifestazione di Varsavia a favore della Polonia nell’ Unione europea, contro i tentativi del governo che vanno verso uno strappo da Bruxelles.

Il portavoce dei talebani Suhail Shaheen ha dichiarato all’Associated Press che, durante i colloqui a Doha, il ministro degli Esteri ad interim ha assicurato agli Stati Uniti che i talebani sono impegnati a garantire che il suolo afghano non venga utilizzato dagli estremisti per lanciare attacchi contro altri Paesi.Tuttavia, ha precisato Shaheen, i talebani hanno escluso la cooperazione con Washington per contenere i terroristi dello Stato islamico in Afghanistan. L’IS, nemico dei talebani, ha rivendicato una serie di recenti attentati, compreso quello di venerdì che ha ucciso 46 persone. 

La presidente di Taiwan Tsai Ing-wen ha promesso di difendere l’isola dalle crescenti pressioni della Cina al termine di una settimana di tensioni senza precedenti con Pechino. “Taiwan non si piegherà alle pressioni e difenderà il suo stile di vita democratico“.

Una coppia di americani è stata arrestata nello stato del West Virginia con l’accusa di aver venduto informazioni su sottomarini nucleari a quello che credevano fosse uno stato straniero. Lo ha riferito il Dipartimento di Giustizia. Jonathan Toebbe, che ha lavorato come ingegnere nucleare per la Marina Usa, e sua moglie Diana – entrambi sulla quarantina – sono stati arrestati sabato dall’Fbi con l’accusa di aver violato l’Atomic Energy Act.

La vicepresidente del Venezuela, Delcy Rodriguez, ha annunciato la riapertura – dopo oltre sei anni – degli scambi commerciali sul ponte internazionale Simon Bolivar, alla frontiera con la Colombia. Un transito, ha assicurato Rodriguez, che dovra’ comunque essere effettuato nello stretto rispetto di protocolli di sicurezza contro la covid-19.

Blue Origin ha annunciato il rinvio del volo che porterà nello spazio William Shatner, l’attore 90enne che interpretò il capitano James T. Kirk di ‘Star Trek’, a causa dei forti venti previsti per il 12 ottobre, giorno fissato per il viaggio.

Il pieno appoggio di Mosca alla Serbia sulla questione del Kosovo è stato ribadito dal ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov, che in serata a Belgrado ha incontrato il presidente Aleksandar Vucic. Parlando in una conferenza stampa congiunta, Lavrov ha detto che una soluzione del problema del Kosovo potrà essere raggiunta solo nel rispetto della risoluzione 1244 adottata nel 1999 dal consiglio di sicurezza dell’Onu, che riconosce la sovranità e l’integrità territoriale della Serbia, e nell’ambito del dialogo in corso tra Belgrado e Pristina.

La Repubblica Ceca è sprofondata nell’incertezza dopo che il presidente, Milos Zeman, è stato ricoverato d’urgenza in ospedale, all’indomani della sorprendente sconfitta elettorale del primo ministro miliardario populista e suo alleato, Andrej Babis.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password