I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria
Rassegna Stampa

Rassegna Stampa Italia – 5 Marzo 2020

Tutti i quotidiani aprono con la notizia della chiusura delle scuole in tutta Italia per l’emergenza coronavirus. Lo fanno con sfumature diverse: chi polemizza, chi invece spiega le ragioni della scelta. Analizziamo le altre notizie in prima pagina. Il Corriere della Sera sottolinea come “stravince Biden – la corsa per le primarie democratiche negli Usa – nonostante fosse dato fuori dalla corsa” e dopo aver incassato la fiducia di Pete Buttigieg e Amy Klobuchar ora ottiene l’enormemente anche di Mike Bloomberg, il grande sconfitto di questo Super Tuesday. Intervista poi a Beppe Sala che spiega come “Milano in due mesi può tornare alla normalità”. Francesco Giavazzi poi chiede all’Europa di avere il coraggio che dimostrò Mario Draghi in occasione della crisi del 2012 nella difesa dell’euro. La Stampa con un editoriale di Andrea Malagutti sottolinea come la scelta di chiudere un intero Paese sia un azzardo ma anche una scelta di coraggio, infine Mattia Feltri in un “Buongiorno” alquanto spigoloso se la prenda con “l’uomo medio” che ieri si è esercitato nel commentare la notizia della chiusura delle scuole. Il Gazzettino mette in rilievo come si stia facendo un tampone-bis a tutti i cittadini e poi annuncia che la Biennale slitta ad agosto. La Repubblica in un bellissimo articolo a firma Raffaella De Santis ospita un dialogo tra Alessandro Baricco e Riccardo De Luna, lo scrittore fondatore della Scuola Holden racconta come “il virus insegna che non siamo solo digitali”. Il Manifesto racconta degli “Spari incrociati sulla frontiera, Erdogan ‘L’Europa viola i diritti umani’. Grecia e Turchia è guerra ai migranti”. Spazio anche a Greta che boccia la legge Ue “E’ la capitolazione”. Il Sole24Ore annuncia una “Cura shock anti crisi: 3mila miliardi per le infrastrutture”. Il Giornale annuncia “Regionali a rischio rinvio. Il Palazzo ora ha paura” e denuncia come nonostante l’Ue vari un piano per emissioni zero “Greta la sfotte”. Libero attacca pesantemente il Commissario Ue all’Economia Paolo Gentiloni definendolo “uomo inutile” e Matteo Renzi ammette l’errore “Mi assumo parte della responsabilità essendo stato tra i promotori della sua candidatura”. Attacco anche per Avvenire “I vescovi pensano solo ai migranti. In ansia per i siriani in fuga”. Il Tempo pone l’accento sul problema di conciliare i tempi del lavoro con la gestione dei figli a casa “Lasciate a casa pure i genitori”. Ipotesi choc scritta da Franco Bechis dietro la svolta di Giuseppe Conte nella gestione del coronavirus “teme una escalation dei contagi e l’impossibilità di curare dietro”, convinzione fondata su un ipotetico dossier degli esperti.

Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password