I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria
Rassegna Stampa

Rassegna Stampa Italia – 30 Marzo 2020

“Aiuti, la protesta dei sindaci. Milano al governo: scelte inique”. Così apre Corriere della Sera che poi denuncia “Ancora troppi in strada”. Il Messaggero riporta la notizia che a 6 milioni andrà il reddito d’emergenza. “Virus, platea più vasta: verso uno stanziamento da 10 miliardi, con un assegno da 800 uro al mese”. Poi la denuncia che ancora un terzo della popolazione si sposta. Spazio anche per von Der Leyen “L’Europa alla tedesca fallisce i test di solidarietà”. Il 68% degli italiani d’accordo sulla sospensione delle Messe. Il Sole24ore rimarca “Scontro sui covid bond” e traccia tre vie d’uscita. La Repubblica sicura “A casa fino a dopo Pasqua”. Intervista a Silvio Berlusconi “Draghi farebbe ripartire il Paese”. Poi articolo di spalla di Roberto Saviano “New York, il prezzo della libertà”. La Stampa intervista il sindaco di Milano Sala “Contro il virus, una nuova Costituente”. Stefano Lepri in un editoriale chiede che “le banche prestino a tasso zero i soldi”. Il Gazzettino traccia la mappa del contagio in Veneto, Comune per Comune. Poi da spazio al “manuale anti-virus dalla Cina”.

Il Foglio dedica un ampio articolo al “vaccino per l’economia. Il rifiuto intellettuale dell’industria e del progresso ci fa dimenticare quanta acqua, plastica, energia, petrolio siano determinanti anche in questi giorni di emergenza. E quanto saranno necessari, domani, il dinamismo imprenditoriale, la fiducia nelle competenze e uno stato efficiente”. Il Fatto Quotidiano nuovamente attacca i due Matteo definendoli “Chi soffia sul fuoco della rivolta”. Riportata poi la voce dei medici lombardi di Bergamo e Brescia “Adesso le altre Regioni ci aiutino”. Libero racconto lo “scontro tra Regioni e Stato. Furibondi Fontana e Zaia: abbiamo dovuto fare tutto da soli”. Il Giornale “Aiutate le imprese. Misure del governo, coro di critiche: insufficienti e Nord trascurato. Aziende abbandonate, senza liquidità rischiano di non riaprire”. Intervista al virologo Crisanti “Errore isolare a casa i positivi”.

Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password