I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Rassegna Stampa Italia – 29 Febbraio 2020

“La Lombardia chiede nuovi stop. ‘Scuole chiuse altri 7 giorni’. Gli esperti: anche in Veneto ed Emilia Romagna. Oggi Conte decide. Positivi al test 821 italiani, la metà non ha sintomi ed è a casa. Primi 3 casi nel Lazio. Il governo: bloccati tasse e mutui nelle zone rosse”. Apre così Il Corriere della Sera che poi intervista Ilaria Capua “America attenta al nostro modello. L’Italia è un modello ma negli Usa costa troppo. Presto si troverà un vaccino”. Sul fronte esteri viene dato spazio alla notizie di Erdogan che “apre i confini con la UE ai rifugiati” e alla lettera spedita da Obama ai militanti “Questa elezione sarà la più importante di qualsiasi altra nella nostra vita”. Il Gazzettino titola a tutta pagina “Virus e divieti, Regioni in bilico. Il Veneto chiede di riaprire, la Lombardia di prolungare le restrizioni. Palazzo Chigi cerca una via unica per tutti. L’ipotesi più probabile è di una apertura a metà delle scuole”. Iniziano anche le proteste “La rivolta di Vo’ Euganeo: basta ridateci la nostra libertà”. Il Giornale “Oltre la pandemia. Ci mancava solo la bomba immigrati. Erdogan apre le frontiere: 1 milione verso l’Europa” e poi “Borse a picco e spera su: così saltano i conti dello Stato”. La Stampa in taglio alto ospita una intervista a Landin: ‘Virus, rischio di recessione. Sì agli ammortizzatori sociali, ma serve un progetto di sistema’. In taglio medio “Strage di soldai a Idlib, Erdogan spinge i profughi in Europa”. Libero prosegue nella polemica dei giorni precedenti “Virus, smettiamola col terrorismo. Basta non se ne può più. Va bene tenere chiuse le scuole in Lombardia ancora un po’, va bene non intasare gli ospedali. Però la vita nelle città deve riprendere: negozi, locali, imprese hanno bisogno di lavorare”. Il Tempo “Il contagio arriva a Roma. Positiva una donna 38enne residente a Fiumicino. Era stata da poco a Bergamo”. Attacco a Zaia “Cinesi mangia-topi. Fortuna che era quello serio”. La Repubblica pessimista “Scuola, verso tre no. Le lezioni non dovrebbero riprendere in Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Donna positiva, primo caso a Roma. Si estende il contagio e affondano le Borse. Gli Usa sconsigliano i viaggi in Italia”. Interessante intervista a Claudio Descalzi dell’Eni “Nel 2050 energia senza petrolio”. Il Manifesto in taglio alto pone attenzione alla questione Erdogan “è solo, ora chiede la tregua. Solidarietà da Nato e Ue per l’uccisione di 33 soldati ma nessun sostegno”. Poi sul coronavirus “In bolletta. Il governo vara il primo decreto per l’emergenza economica nelle aree più colpite dal virus. Tra le misure, la sospensione delle cartelle e tributi. Per il turismo il provvedimento riguarderà tutta Italia. Ospedali lombardi in affanno. Oms: ‘rischio diffusione globale molto alto'”. Il Sole24Ore elenca i primi aiuti “Turismo e fisco” e poi presenta i premi per i pagamenti con carte e la presentazione degli scontrini ‘da 5mila a 5milioni di euro’.

Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password