I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria
Rassegna Stampa

Rassegna Stampa Italia – 28 Febbraio 2020

“La settimana che ci ha cambiato.Città vuote, turisti azzerati, aziende in crisi: la grande paura comincia venerdì scorso”. Così apre La Repubblica che ripercorre la prima settimana trascorsa dal nostro Paese a seguito dell’individuazione del primo focolaio di coronavirus. Spazio anche per una inchiesta che a Coldogno era presente anche un numero anomalo di polmoniti già a metà gennaio. La Stampa invece titola “Virus, scoppia la guerra trascinati” due le posizioni “attendere le verifiche”, “no, dare tutti i contagi. Intanto Piazza Affari brucia 14miliardi”. Giovanni Orsina analizza la situazione dell’esecutivo e nel suo editoriale evidenzia “Un governo arrivato al capolinea”. Il Gazzettino in taglio alto “Virus, il Nordest riparte. Zaia: vogliamo tornare alla normalità. Al governo chiedo di riaprire Musei e Chiese”. Il Tempo chiosa “Roma, arpinate. Milano prova a sollevarsi con un messaggio video sulla città che riparte”. Nella Capitale niente virus ma gli effetti della psicosi si fanno sentire sul turismo”. Il Giornale a gamba tesa sul premier “Basta psicosi. Isolato Conte il Nord riparte. Riaprono musei e Duomo, scuole in forse. Calcio a porte chiuse. Salvini al Colle: “Pronti per un altro esecutivo”. Il Corriere della Sera invece evidenzia “Virus, crescono i guariti” e poi sottolinea “L’asse Conte-Macron: no alle frontiere chiuse”. Il Fatto Quotidiano contro l’ipotesi di un nuovo esecutivo titola “L’incisione Renzi&Salvini. Poltronavirus”. Il Sole24Ore “Il virus spaventa le Borse, spread a 163” e poi spazio all’appello delle imprese “Ripartire”.

Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password