I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria
Rassegna Stampa

Rassegna Stampa Italia – 24 Febbraio 2020

Tutti i quotidiani aprono con le misure adottate dal Governo e dalle Regioni per arginare il focolaio di coronavirus che è scoppiato in Lombardia. La Stampa “Tutto il nord ostaggio del virus. Dilaga il contagio: tre vittime, l’ultima a Crema, 150 in isolamento. Palazzo Chigi critica la Sanità Lombarda;: si è mossa in ritardo. Conte: Terzi per malati perché abbiamo più controlli. Due casi sospetti: Vienna chiuse il traffico ferroviario, poi revoca il blocco”. Intanto in un editoriale Gianni Riotta invoca “Il dovere della trasparenza” da parte del Governo. Alberto Mingardi invece sottolinea l’impatto sull’economia di questa emergenza “Se il conto lo paga il nostro PIL”. La Repubblica titola “Mezza Italia in quarantena. Dal Piemonte al Trentino. Il Nord si ferma per il virus: stop a scuole, uffici, atenei e cinema”. Concita de Gregorio racconta nel suo corsivo “Contagiati dal panico” le restrizioni alla libertà adottati dal Governo, i prossimi passi di un mercato che si adatta alla realtà in trasformazione (alcune ditte stanno ideando giochi on-line per quelli in quarantena…) e poi fornisce i suoi consigli per prevenire il virus. Il Corriere della Sera apre con “Virus al Nord, chiusure e blocchi”, poi spazio ad un editoriale di Giacomo Schiavi che racconta come una Milano che chiude il Duomo è l’immagine rovesciata di sé stessa e chiede a tutti di reagire; Sabino Cassese invece chiede “ricette globali” per uscire dalla crisi. Il Fatto Quotidiano come sempre polemizza “E’ l’ora dello s iacallt. Salvini contro il governo. Conte: “Non mi risponde, Meloni e Berlusconi invece sì”. Il Sole24Ore pubblica una inchiesta “Il virus globale scuote i mercati: dall’auto al lusso, la crisi in 18 aree”.

Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password