I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria
Rassegna Stampa

Rassegna Stampa Italia – 11 Luglio 2020

“Proposta Atlantia: sotto il 50% in Autostrade. Di Maio incontra Draghi e divide i 5Stelle”. Apre così Corriere della Sera che poi racconta il retroscena della cena tra conte e il premier olandese Rutte. In rilievo poi lo scontro sullo Stato d’emergenza prorogato dal premier Conte. Opposizioni critiche, ma anche il Pd chiede al Governo di presentarsi in Aula. Il Sole24Ore analizza il DL Rilancio e in particolare le misure attuative in arrivo che ridimensionano il Bonus al 100%. Spazio anche alla prova generale del Mose. Tiene banco poi il futuro di Autostrade: Atlantia riscrive l’offerta. La Verità denuncia “Contee si proroga i poteri per chiuderci di nuovo in casa”. Lettera a Salvini di Marcello Veneziani “I ‘valori’ di Berlinguer non sono quelli dei sovranisti”. Poi spazio alla benedizione di Papa Francesco a Mario Draghi e l’incontro nascosto dell’ex governatore della BCE con Luigi Di Maio. L’Osservatore Romano evidenzia come nel mondo a causa della pandemia si siano persi 147milioni di posti di lavoro. Spazio anche all’aumento delle ingerenze straniere in Libia. La Stampa giustifica la proroga dello stato d’emergenza voluto da Conte rilancio un “Allarme Covid in dieci regioni”. Poi articolo di spalla a firma dello scrittore Don Wislow che se la prende con Trump. Poi il quotidiano di Torino si sorprende che il Mose funzioni. Scontro tra Conte e Rutte. L’Olanda chiede – secondo La Repubblica – di togliere Quota 100, Conte avrebbe risposto Non siete la Troika. Santa Sofia torna Moschea in Turchia e così Erdogan sfida il mondo. Il Manifesto denuncia il cambio di strategia di Conte che prima annuncia lo stato d’emergenza fino a fine anno e poi riapre alla discussione. Poi attacco alla Regione Sardegna che con le modifiche alla Legge Salva-Coste aprirebbe alla cementificazione. Libero all’attacco del premier che “ci condanna a star male”. Poi articolo d’opinione di Maurizio Costanzo che prende le parti del giornalista Porro “Ha riacceso la politica”. Il Giornale da spazio a Palamara “Pronto a parlare sul caso Berlusconi”. Poi la denuncia “Conte si fa Re” ma intanto i soldi del Bonus bici sarebbero già finiti e quindi salterebbe. Il Gazzettino non è convinto sul Mose “Va, ma i dubbi restano. Test superato ma c’è l’incognita del funzionamento dal Vero”. Anche il giornale del Triveneto rimarca che opposizioni, PD e IV sono contrarie al prolungamento dello Stato d’emergenza.

Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Slider image
Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password