I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Francia: Tyler Vilus, jihadista legato all’Isis, scampa l’ergastolo

Al jihadista Tyler Vilus, emiro del gruppo dello Stato islamico e figura centrale nella galassia terroristica francese, é stata inflitta una condanna a 30 anni di carcere per crimini commessi in Siria dal 2013 al 2015. Il giudice ha spiegato a Tyler Vilus che la Corte “ha deciso di non condannarlo all’ergastolo, visto che é stato ritenuto colpevole di tutti i reati, tra cui l’esecuzione di due prigionieri, ma che voleva dargli un barlume di speranza” in modo che possa “cambiare“. Alla Corte per evitargli l’ergastolo è stato sufficiente che lo stesso ammettesse di essere rientrato in Europa per morire lì con un attentato suicida. Una volontà che durante le indagini aveva sempre negato.

Vilus ha rivestito tutti i ruoli all’interno dello Stato Islamico: da reclutatole a propagandista, da combattente ad addestratore.

Foto – Il passaporto con il quale circolava il terrorista Tyler Vilus
Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password