I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Esercito Eritreo – Nel Tigray accuse di pulizia etnica

La Commissione etiope per i diritti umani (Ehrc) ha denunciato uccisioni di civili commessi nel Tigray per mano delle truppe eritree nella città di Axum, a circa 200 chilometri a nord dal capoluogo Makalle’. Questa tesi è confermata da alcune fonti locali che affermano “Oggi il problema principale è l’Eritrea, che sta combattendo con il suo esercito al fianco dei militari etiopi e che è mossa da uno spirito di vendetta contro i tigrini”. La loro versione sarebbe confermata anche da alcuni video e dalla stessa Amnesty international che però parla di oltre 200 civili assassinati.

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password