I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

27 Novembre 2020 – Nuovo attentato contro l’Iran. Somalia, attentato kamikaze islamista in gelateria, 7 morti. Macron contro le violenze della polizia. Nuovo razzo sull’Eritrea dalla zona del Tigray in Etiopia.

L’assassinio, a nord di Teheran, dello scienziato Mohsen Fakhrizadeh – per mano del Mossad, secondo le prime ricostruzione della Repubblica Islamica dell’Iran – chiude un anno, il 2020, iniziato per l’Iran con un’altra vittima illustre. Il 3 gennaio era stato ucciso a Baghdad dal missile di un drone Usa Qassem Suleimani, il potente comandante delle forze al-Quds, le unita’ speciali dei Guardiani della rivoluzione, una figura quasi leggendaria, al cuore di tutti i disegni geopolitici di Teheran in Medio Oriente. Adesso, per gli ayatollah, un’altra perdita di primissimo piano.

Sono almeno sette le vittime accertate dell’attentato kamikaze a Mogadiscio dove un uomo si è fatto eplodere all’interno di una gelateria. Al momento non risultano rivendicazioni anche se tutti gli indizi portano all’estremismo islamico del gruppo Al Shabaab Est.

Sono stati arrestati a Parigi i quattro agenti coinvolti nella brutale aggressione di un uomo di colore disarmato; ma il caso ha “scioccato” il presidente Emmanuel Macron che non ha esitato a parlare di immagini “che fanno vergognare” e ha riacceso il dibattito in Francia sul razzismo e le violenze della polizia.

E’ di almeno 3 morti e decine di feriti, il bilancio di scontri scoppiati dopo che dei sostenitori del religioso sciita Moqtada al-Sadr hanno preso d’assalto un campo di protesta antigovernativo nella città irachena meridionale di Nassiriya. 

Almeno un razzo è stato lanciato questa sera sull’Eritrea dalla regione etiope del Tigray. Lo hanno detto all’agenzia Afp diplomatici nella regione. “C’e’ stato un razzo proveniente dal Tigray che è caduto a sud di Asmara (la capitale eritrea)”, ha detto uno dei diplomatici, aggiungendo che non ci sono informazioni su eventuali vittime o danni.

E’ stata autorizzata la manifestazione prevista per domani a Parigi contro la legge sulla “sicurezza globale” che vieta la diffusione di immagini che mostrano agenti di polizia o gendarmeria in servizio. 

Il principe ereditario saudita, Mohammed bin Salman, è contrario – e lo avrebbe detto nell’incontro avuto domenica con il premier israeliano, Benjamin Netanyahu – a un attacco all’Iran.

Se ne va un’altra delle figure iconiche della lotta per i diritti civili in America, Bruce Boynton, che nel nel 1961 negli stati del sud profondo e razzista dell’America ispiro’ la storica protesta dei Freedom Riders contro il segregazionismo sui mezzi di trasporto. 

Il colosso statunitense Amazon ha assunto 427.300 dipendenti in piu’ tra gennaio e ottobre, quanto l’intera popolazione di Dallas, toccando con la sua forza lavoro oltre quota 1,2 milioni di persone a livello globale, con un incremento di oltre il 50 per cento rispetto a un anno fa. 

Il ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, ha avuto un colloquio telefonico con il suo omologo dell’Azerbaigian, Jeyhun Bayramov, per discutere della situazione in Nagorno Karabakh e delle prospettive future della regione.

Non sarò presidente con la nuova Costituzione“. La dichiarazione fatta da Aleksandre Lukashenko visitando il reparto Covid di un ospedale di Minsk ha riacceso ipotesi e speculazioni sul futuro della Bielorussia.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password