I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

23 Novembre 2020 – Biden rafforza asse con Ue e spinge Yellen al Tesoro e Blinken a segretario di Stato. Libia, cargo turco perquisito dalla fregata tedesca Hamburg. Netanyahu visita lampo in Arabia Saudita?

Un’Unione europea forte è interesse degli Stati Uniti“: lo ha detto Joe Biden nelle telefonata con la presidente della commissione europea Ursula von der Leyen, alla quale ha ribadito “l’impegno ad approfondire e rivitalizzare la relazione Usa-Ue“. Notizie anche sul fronte delle future figure chiave dell’Amministrazione Biden: Janet Yellen, 74 anni, prima donna a guidare la Fed, è un’esperta di mercato del lavoro. La sua nomina, se confermata, avrà un ruolo chiave nella nuova amministrazione, che si troverà ad affrontare una difficile congiuntura economica. Anthony Blinken invece succederà a Mike Pompeo come Segretario di Stato.

La Turchia ha convocato, in segno di protesta, gli ambasciatori della Ue e dell’Italia, insieme all’incaricato d’affari della Germania, dopo che personale della fregata tedesca Hamburg è salito a bordo del mercantile turco Rosaline-A per una perquisizione nel Mar Mediterraneo. Secondo una nota del ministero degli Esteri turco si è trattato di una perquisizione “illegale”. 

Visita segreta e senza precedenti del premier israeliano, Benjamin Netanyahu, in Arabia Saudita. Secondo quanto riferito dai media israeliani, Netanyahu ha incontrato il principe ereditario saudita, Mohammed bin Salman, alla presenza del segretario di Stato americano, Mike Pompeo.

 Il leader della regione del Fronte di liberazione del popolo del Tigre’ (Tplf), Debretsion Gebremichael, ha respinto l’ultimatum del primo ministro Abiy Ahmed che ieri aveva concesso 72 ore ai tigrini per arrendersi. In una dichiarazione, Gebremichael ha negato che le sue truppe siano sul punto di essere sconfitte e ha ribadito che il popolo del Tigre’ “e’ pronto a morire per difendere il proprio diritto ad amministrare la regione”.

Un tribunale egiziano il prossimo 19 dicembre valuterà l’accusa sollevata contro il cantante e attore Mohamed Ramadan, nel mirino dopo che sono emerse foto in cui e’ ritratto con celebrità israeliane. Una circostanza che lo ha portato ad essere accusato di “offesa al popolo egiziano“. Le foto sono circolate sui social media, scatenando critiche e accuse di “tradimento” ai danni dei palestinesi. 

I ribelli yemeniti Houthi sostenuti dall’Iran hanno oggi lanciato un missile contro un sito del gigante petrolifero Saudi Aramco a Gedda, nell’Arabia Saudita occidentale, causando un incendio ad un serbatoio petrolifero.

Il parlamento dell’Iraq ha terminato oggi di discutere un progetto di legge sul cyber-crimine, non ancora sottoposto a votazione. Lo riferisce il dipartimento comunicazioni dell’assemblea legislativa irachena. La legge ha sollevato le preoccupazioni di organizzazioni locali e internazionali per i diritti umani, secondo le quali tale provvedimento potrebbe trasformarsi in un’arma del governo contro gli attivisti. 

Sthepanie Williams, ha convocato oggi la prima riunione virtuale del secondo round del Forum del dialogo politico libico (Lpdf) per discutere i criteri di selezione delle autorità esecutive unificate per il periodo di di preparazione per le elezioni.

Membri di un gruppo dissidente cubano denominato ‘Movimiento San Isidro‘ hanno annunciato di avere organizzato da alcuni giorni una protesta basata su uno sciopero della fame, e anche della sete, per chiedere la scarcerazione di un artista rap, Denis Solis Gonzalez, condannato a otto mesi dalle autorità per oltraggio alla forza pubblica. Il Governo rigetta le accuse e le definisce ‘una farsa’.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password